Ti piace Nabimed?
Lasciaci la tua recensione

Soffri di Fibromialgia? Nabimed® sta cercando te!

24 novembre 2021

Soffri di fibromialgia?

Nabimed® sta cercando te!

Vogliamo coinvolgere 30 persone e condurle in un percorso gratuito di sperimentazione del metodo Nabimed® contro questa patologia invalidante.

Non è invasivo, non è un medicinale e, come tutti i nostri prodotti, è in grado di garantire un effetto immediato.

I primi risultati sono a dir poco eccezionali, chiamaci subito per fissare un appuntamento a Vicenza (0444-360241)

-

La fibromialgia si associa a un dolore cronico diffuso di natura muscolo-scheletrica che, accompagnato da una diminuzione della soglia del dolore, esordisce solitamente a seguito di un importante stress fisico o emotivo.
La patologia colpisce oggi circa 2 milioni di italiani e intorno al 2% della popolazione mondiale. Numeri destinati a crescere anche a causa dell’impatto della pandemia e delle misure restrittive adottate durante l’emergenza sanitaria che si sono ripercosse sulla nostra quotidianità, stravolgendo la sfera privata e alimentando incertezze e preoccupazioni sul fronte lavorativo.

L’insorgenza della fibromialgia e dei suoi sintomi, tra i quali stanchezza, insonnia, cefalea, disturbi dell’umore, colon irritabile, risulta essere più frequente nelle donne di età compresa tra i 40 e i 60 anni. L’esordio segue in genere un evento scatenante (come un trauma fisico o psichico, una malattia virale, un lutto) e provoca grossi disagi a livello fisico e psicologico, compromettendo anche le più semplici azioni e attività di ogni giorno.

Nabimed® si appresta a iniziare la sperimentazione di un piccolo dispositivo innovativo non invasivo pensato per chi soffre di fibromialgia. La fase di test prevede un periodo di monitoraggio che permetterà di seguire l’evoluzione della patologia.